Via Provinciale per Finale, 135 - 44035 - Formignana (FE)

Stoccaggio e Voice-picking: le fasi antecedenti il trasporto refrigerato a -20°

La “Catena del freddo” si occupa di tutte le varie fasi dei prodotti surgelati, partendo dalla produzione, passando per lo stoccaggio e il trasporto fino alla vendita. Ogni fase è importantissima per garantire la qualità di un prodotto surgelato. Ma una in particolare è fondamentale per la catena del freddo: lo stoccaggio, che è l’unica in grado di abbattere la temperatura mentre le rimanenti fasi dovranno solo garantirne la stabilizzazione.


I magazzini di stoccaggio refrigerati si avvalgono dell’utilizzo di celle frigorifere dotate di potenti impianti di raffreddamento, assicurando un range di temperature sempre costante, in modo da non provocare nessuna interruzione nella catena del freddo. I range di temperature sono programmati e controllati costantemente e i magazzini adibiti per la conservazione di prodotti surgelati o congelati devono garantire temperature comprese tra -25°C e -30°C.


Tutti i processi che vengono effettuati all’interno della filiera permettono al consumatore di avere maggiori garanzie al momento dell’acquisto del prodotto finale, grazie al rispetto di precise codifiche che rientrano nel “Codex Alimentarius”, un insieme di indicazioni e normative di cui fanno parte, ad esempio, i sistemi HACCP, ISO 9001 ed ISO 22000.


Durante la fase di produzione è buona prassi avere una cella di stoccaggio adiacente al fine linea per il primo abbattimento, mentre il prodotto è in attesa della liberalizzazione da parte degli uffici qualità dopo i controlli batteriologici. La seconda fase poi è lo stoccaggio presso la cella logistica per alimentare lo stock di sicurezza che dovrà anche garantire l’abbattimento totale della temperatura al cuore del prodotto. Nella cella logistica, oltre allo stoccaggio, avvengono anche le attività di picking e preparazione degli ordini, sempre a temperatura controllata.


Ilvoice picking” è un nuovo strumento inserito in vari magazzini refrigerati negli ultimi anni per migliorare l’attività di picking. Si tratta di un sistema di ottimizzazione della gestione del magazzino che facilita la preparazione degli ordini, la spedizione dei prodotti e una maggiore movimentazione del materiale interno al deposito.

La comodità di questo strumento è che gli operatori avranno sempre le mani libere e non dovranno più distogliere lo sguardo per controllare il display del terminale, poiché il software trasmetterà degli avvisi vocali che potranno ascoltare tramite cuffie. L’utilizzo di questa tecnologia consente all’azienda un netto miglioramento della velocità di preparazione degli ordini con un conseguente incremento della produttività.


Affidarsi a magazzini di stoccaggio comporta vantaggi anche sul piano economico, poichè le aziende alimentari, non dovendo occuparsi della gestione di scorte e rimanenze, riscontrano una forte riduzione dei costi.


Italfreddo, a Ferrara, si distingue per un servizio di magazzinaggio completo e di alto livello.

Siamo specializzati nelle operazioni di
stoccaggio e picking di alimenti surgelati, mantenendo intatta la catena del freddo.

Possiamo infatti immagazzinare e conservare in un deposito, o in recipienti di deposito, merci, materie prime, prodotti intermedi o finiti surgelati nelle quantità dettate dai clienti e prelevare di volta in volta i prodotti richiesti.

 

Contattaci senza impegno per un preventivo



Richiedi informazioni

Richiedi informazioni

Concedo il consenso *